Mi chiamo Giacomo Papasidero, classe 1983, appassionato di felicità.

 

Dal 2007 mi sono interessato della nostra mente e di come migliorare la nostra vita. Ovviamente ho cominciato con me stesso, cambiando la mia, e dopo alcuni anni di esperimenti, ho iniziato a condividere con tutti la mia visione.

 

La base di tutto, per me, è l’indipendenza emotiva, ossia la consapevolezza che siamo noi a creare le nostre emozioni. Queste dipendono dal modo in cui viviamo la vita, ed è stato il punto da cui sono partito, una vera rivoluzione.

 

Anche se, a essere sincero, ho impiegato qualche anno per iniziare davvero a farla mia.

 

Nel 2014, esattamente l’8 dicembre, ho lanciato il mio progetto: Diventarefelici.it, il sito che ti insegna come cambiare vita e diventare felice.

 

Mentre il sito dove ti trovi, Giacomopapasidero.it, è quello su cui, nel 2010 ho iniziato a condividere la mia esperienza e il mio lavoro come Mental Coach.

 

La forma è solo forma

Non amo i curriculum, penso siano troppo impersonali.

 

Le cose degne di nota su di me sono quelle che vivo, non i titoli o gli attestati.

 

Di “popolare” posso dirti che ho tenuto un seminario all’Università di Parma e che sono stato ospite di SkyTG24 per la giornata mondiale della felicità, il 20 marzo del 2017.

 

Ma quel che conta non è chi mi ha invitato o intervistato, ma ciò che riesco a fare, le cose che ho capito. Quelle che insegno, quindi.

 

Ciò che conta è la sostanza

Ad esempio che non esiste un solo problema senza soluzione: basta cercarla. Oppure che in realtà non esiste un inconscio oscuro che ci controlla.

 

Un tema controverso è poi l’autostima: ho letto i libri degli esperti più ammirati, ma alla fine mi rendo conto che c’è davvero poco di costruttivo in questo settore e quasi tutto quel che viene insegnato non funziona davvero.

 

Io insegno cose un po’ diverse, senza dubbio complicate, ma ho visto che funzionano sempre, e in modo definitivo.

 

Altra cosa su cui ho una visione differente da quasi tutti è che le crisi di coppia non dipendono da comportamenti, compressi, soddisfazioni reciproche. Una crisi esiste per un solo motivo: smettiamo di amare.

 

E qui sta forse la mia scoperta, ma è qualcosa accessibile a tutti in realtà, più grande: cos’è l’amore.

 

Quando ho compreso che l’amore non è una coppia, una relazione, un dare a pochi fortunati, che l’amore non chiede niente in cambio. allora la mia vita è cambiata profondamente.

 

Così, senza paura di essere smentito, ho anche capito che per essere felici non ci serve nulla.
E quando dico nulla, intendo letteralmente nulla 😉

 

E poi un tema a me molto caro: la crescita personale accessibile a tutti. Oggi parlare di felicità e benessere significa spendere una sacco di soldi.

 

Non lavoro, mi diverto

I corsi online costano, i Coach costano, c’è un giro enorme di soldi e tutti scelgono questo ambito per guadagnare bene.

 

Per anni ho provato a fare il contrario: offrire gratuitamente risorse e tempo sperando che questo venisse compreso e sostenuto. Purtroppo non ha funzionato.

 

Ma ho scelto di tenere bassi i miei prezzi, per rendere le mie risorse (moltissime rimaste comunque gratuite) accessibili a tutti.

 

Il motivo è uno solo: per me la felicità degli altri è una missione, non un lavoro.

 

Non c’è modo migliore, per conoscermi, che leggere le cose che scrivo. Qualche link lo hai visto qui sopra, nel mio blog, su Diventarefelici.it, c’è una vera e propria miniera d’oro di consigli e soluzioni 😉

 

Giacomo Papasidero
Il Tuo Mental Coach