Non riesco ad amarlo

Dire che si impara ad amare non significa rassegnarsi a convivere con una persona sperando, un giorno, di scoprirsene innamorati. Imparare ad amare significa semplicemente che l’amore non è qualcosa che capita casualmente, come molti purtroppo credono, ma il frutto della nostra scelta di amare.

Ammettiamo il caso di un colpo di fulmine: di solito si tratta di una forte attrazione, una forte e immediata intesa, anche solamente mentale, tra due persone. Poi che succede? Succede che le de persone hanno due alternative: scegliere di amarsi oppure non scegliere di amarsi. Solo nel secondo caso il colpo di fulmine dura nel tempo! Ecco perché.

In primo luogo dobbiamo renderci conto che amare è, prima che un’emozione, un modo di vivere. Se ti chiedessi cosa fai quando ami, mi diresti che sei comprensivo, perdoni, dai fiducia, rispetti, ascolti e ti interessi, desideri al felicità, pensi a quella persona, sei calmo nei suoi confronti, hai pazienza, sei altruista e generoso, dedichi il tuo tempo e molto altro. Ti sembrano cosa che fai per caso? Ovviamente no. Tu ami, e come conseguenza provi l’emozione dell’amore. Siamo noi a creare l’amore nella nostra vita, non gli altri!

Se comprendi questo ti rendi conto che se dici “non riesco ad amarlo” dici solo che non riesci a comprenderlo, ad ascoltarlo, a perdonarlo e molto altro. La domanda che dovresti porti è: perché non ci riesco? La risposta è che aspetti di sentire l’amore, senza però amare. È come se ti sedessi sulla spiaggia e aspettassi di sentire il fresco dell’acqua, stando sdraiato a dieci metri e senza muoverti di li. Troveresti la cosa assurda, eppure è quello che fai quando pensi “non riesco ad amarlo!”.

Puoi amare chiunque tu scelga di amare, perché l’amore è una scelta, non un evento casuale e questa scelta, come tutta la tua vita, dipende sempre e solo da te. Se non riesci ad amarlo è solo perché non l’ami. Ma puoi cominciare adesso: inizia ad ascoltare con interesse, comprendi l’altro, rispetta idee e opinioni, anche se non condividendole, perdona gli errori e dona fiducia, ma soprattutto, fa tutto questo senza aspettarti nulla in cambio, nemmeno di essere amato a tua volta!

L’amore ha tre qualità che ti rivelano sempre la sua presenza: è gratuito, perché non chiede niente in cambio di se stesso, è infinito, perché si dona a tutti come modo di vivere, non a pochi eletti, ed è illimitato, perché non si risparmia mai e si dona sempre, senza fine.

Quel che devi fare non è cercare di capire se ami una persona, ma iniziare ad amare tutti e fare dell’amore il tuo progetto, il tuo unico modo di vivere.


Commenta

"Se qualcuno commenta, avvisami"

Bello theme by WeGraphics
Back to Top